Avviso - Prevenzione contro le zanzare

Avviso dell'Amministrazione comunale in tema di prevenzione contro le zanzare

Data:

29 mag 2024

Tempo di lettura:

10 min

Immagine principale

Descrizione

AVVISO

Misure di prevenzione contro le zanzare

In attuazione dei decaloghi ISPRA (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) in tema di prevenzione contro gli insetti alati e specificamente le zanzare, l’Amministrazione comunale ha deciso di attuare dall’anno in corso interventi specifici e mirati al contenimento delle infestazioni negli spazi pubblici e che non siano dannosi per la salute umana e degli altri animali.

Per quanto riguarda invece la corretta gestione delle aree private è essenziale, per contenere la densità di infestazione e scongiurare e limitare il contatto con le zanzare in quanto potenziali vettori di diversi virus, l’attuazione di alcuni semplici comportamenti indicati dall’ISPRA e dal ministero della salute che si raccomandano a ogni cittadino. I principali comportamenti individuali di contrasto allo sviluppo di focolai di riproduzione sono indirizzati alla verifica del livello di infestazione, al ricorso ai metodi larvicidi, alla drastica limitazione dei trattamenti insetticidi abbattenti e all’applicazione delle norme di prevenzione. Tra queste ultime le più rilevanti sono:

  1. evitare l’abbandono di materiali in cumuli all’aperto, tali da consentire l’accumulo di acqua piovana;
  2. impedire i ristagni d’acqua, eliminandoli dai sottovasi, dagli annaffiatoi, dai bidoni, dai copertoni, etc.;
  3. innaffiare gli orti e i giardini direttamente con le pompe, senza mantenere riserve di acqua a cielo aperto;
  4. coprire i recipienti per la raccolta dell’acqua con coperchi ermetici, teli o zanzariere;
  5. pulire i vasi prima di portarli all’interno in prossimità dell’inverno, ciò per evitare la schiusa delle uova invernali quando, in primavera, le piante vengono riportate all’esterno e innaffiate;
  6. tenere pulite fontane e vasche ornamentali, eventualmente introducendo pesci predatori delle larve di zanzara (pesci rossi o gambusia affinis);
  7. mantenere le grondaie pulite e non ostruite da materiali vari di ostacolo al flusso dell’acqua;
  8. convogliare o raccogliere in apparati di scarico la condensa prodotta dagli impianti di condizionamento;
  9. evitare la formazione di raccolte d’acqua anche in luoghi poco accessibili quali sotterranei, cantine, intercapedini, vespai;
  10. svuotare ogni settimana e pulire a fondo gli abbeveratoi per gli uccelli e gli animali domestici;
  11. mantenere in perfetta efficienza tombini e caditoie presenti neigiardini, nei cortili e negli spazi condominiali. Preferibilmente coprire i tombini, le griglie di scarico e i pozzetti di raccolta delle acque meteoriche con apposite reti e zanzariere, per impedire l’ingresso e l’uscita alle zanzare. In alternativa, dopo ogni precipitazione atmosferica e in caso di assenze prolungate utilizzare prodotti larvicidi biologici.

 

L’Amministrazione comunale

Allegati

A cura di

Il Sindaco

14, Via Chiesa, Curcuris, Oristano, Sardegna, 09090, Italia

Telefono: 078391751
Email: sindaco@comune.curcuris.or.it

Giunta Comunale

14, Via Chiesa, Curcuris, Oristano, Sardegna, 09090, Italia

Telefono: 0783-91751
Email: protocollo@comune.curcuris.or.it

Consiglio Comunale

14, Via Chiesa, Curcuris, Oristano, Sardegna, 09090, Italia

Telefono: 0783-91751

Ufficio Tecnico

14, Via Chiesa, Curcuris, Oristano, Sardegna, 09090, Italia

Email: ufficiotecnico@comune.curcuris.or.it
PEC: tecnico.curcuris@legalmail.it
Telefono: 078391751

Luoghi

Il Territorio di Curcuris

Curcuris, Oristano, Sardegna, 09090, Italia

Telefono: 078391751
Il Territorio di Curcuris

Pagina aggiornata il 22/07/2024